GFL Cosmetics considera il Whistleblowing un importante strumento per prevenire, evitare o interrompere azioni illecite potenzialmente dannose e promuovere, al tempo stesso, trasparenza ed integrità.

SOGGETTI CHE POSSONO EFFETTUARE UNA SEGNALAZIONE:

I soggetti che possono trasmettere una segnalazione Whistleblowing sono:

  • Clienti
  • Imprenditore (persone con funzioni di amministrazione, direzione, controllo e vigilanza o rappresentanza)
  • Impiegato (qui rientrano tutti i dipendenti)
  • Ex dipendente
  • Provider (fornitore)
  • Altri
In linea con le previsioni della normativa esterna, GFL Cosmetics garantisce la riservatezza dei dati personali del segnalante, nonché la tutela da eventuali condotte ritorsive di contenuto professionale, contrattuale od organizzativo e da qualsiasi azione od omissione che possa realizzare una forma di ritorsione, penalizzazione o discriminazione diretta o indiretta a suo carico per motivi collegati, direttamente o indirettamente, alla segnalazione effettuata. Le misure di protezione vengono inoltre estese anche ai soggetti terzi coinvolti.

 

TIPOLOGIE DI IRREGOLARITÀ CHE POSSONO ESSERE SEGNALATE:

Le irregolarità che possono essere segnalate sono comportamenti, atti od omissioni che ledono l’interesse pubblico o l’integrità aziendale.

Le Violazioni possono essere distinte nelle seguenti categorie:

  • violazioni di disposizioni nazionali ed europee che consistono in illeciti riguardanti i seguenti settori: appalti pubblici; servizi, prodotti e mercati finanziari e prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo; sicurezza e conformità dei prodotti; sicurezza dei trasporti; tutela dell’ambiente; radioprotezione e sicurezza nucleare; sicurezza degli alimenti e dei mangimi e salute e benessere degli animali; salute pubblica; protezione dei consumatori; tutela della vita privata e protezione dei dati personali e sicurezza delle reti e dei sistemi informativi;
  • violazioni di disposizioni europee che consistono in: i) atti od omissioni che ledono gli interessi finanziari dell’Unione; ii) atti ed omissioni riguardanti il mercato interno; iii) atti e comportamenti che vanificano l’oggetto o la finalità delle disposizioni degli atti dell’Unione nei settori sopra richiamati;
  • violazioni di disposizioni nazionali che consistono in illeciti amministrativi, contabili, civili o penali;
  • violazioni di strumenti normativi o aventi ad oggetto fatti o comportamenti contrari (o in contrasto) con la responsabilità assunta di rispettare i diritti umani di singoli individui o di comunità, e riconducibili alle seguenti categorie: (i) salute, sicurezza e incolumità delle comunità locali; (ii) violazione dei diritti dei lavoratori e (iii) salute e sicurezza occupazionale.

 

COME EFFETTUARE UNA SEGNALAZIONE:

A) Segnalazione tramite piattaforma digitale

Il nostro sistema interno consente di effettuare una segnalazione anche tramite una piattaforma digitale dedicata e disponibile al seguente link: GFL SA - Complaints

B) Segnalazione orale tramite incontro diretto

E’ possibile effettuare una segnalazione richiedendo un incontro diretto con il Comitato di gestione delle segnalazioni. Per richiedere un appuntamento utilizzare sempre la piattaforma digitale dedicata: GFL SA - Complaints

Ti sei iscritto con successo!
Questa email è stata registrata