NEUTRALIZZAZIONE CO2

GFL Hotellerie - EU
Utilizziamo un metodo per compensare l'emissione annua di CO2 generata durante la produzione degli imballaggi senza compromettere la qualità o la quantità delle risorse naturali.

LA COMPENSAZIONE DI CO2 STEP BY STEP

1. CALCOLO DELL'IMPRONTA DI CARBONIO

2. SCELTA DEI TIPI DI PROGETTO OFFSET

3. ACQUISTO E CANCELLAZIONE DEI CREDITI

4. CAMPAGNA DI IMBALLAGGIO

5. CONTINUITÀ

Utilizziamo un metodo per compensare l'emissione annua di CO2 generata durante la produzione di alcuni dei nostri brand

I progetti che fanno parte di questo meccanismo di compensazione sono verificati da società indipendenti e sono soggetti a continui controlli per verificarne la regolarità e l'effettivo contributo in termini di impatto positivo sul clima.

A livello pratico, la compensazione viene effettuata acquistando crediti o crediti di carbonio. Ogni credito equivale alla riduzione di una tonnellata di C02; il progetto prevede di acquistare tanti crediti quante sono le tonnellate di C02 emesse per produrre la gamma completa. I crediti acquistati sono depositati in appositi registri pubblici intestati a Gfl.

Il riconoscimento ufficiale del compenso avviene tramite cancellazione dei crediti, in questo modo il compenso è facilmente verificabile da chiunque e tali crediti non possono essere utilizzati due volte.

L'impronta di carbonio è calcolata su base annuale; pertanto, per mantenere la neutralità del carbonio raggiunta, è necessaria una regolamentazione ogni anno.

Per il nostro progetto acquisteremo crediti alla fine di ogni anno.

Ti sei iscritto con successo!
Questa email è stata registrata
Italiano